La Garzarara: pelli preziose per creazioni originali

Credits

COPYWRITER: Isabella Tomassucci

WEB DESIGN E DEVELOPMENT: KinApp – www.kinapp.it

CLIENTE: La Garzarara – www.lagarzarara.com

SETTORE: Manifatturiero

DATA: 2016

Il cliente

La Garzarara è una piccola impresa della Shoe Valley marchigiana, produttrice di pellami di alta qualità caratterizzati da design particolarissimi. Quando entri nel loro showroom, l’occhio è subito catturato dalla varietà di colori, finiture, texture, pattern e fantasie delle pelli esposte. Insomma la parola d’ordine è originalità e, a dirla tutta, il primo aggettivo che ti viene in mente guardando uno dei loro pellami è “prezioso”.
Del resto la scelta del nome la dice lunga: un gioco di parole che tira in gioco la rarità e la gazza ladra, l’uccello attratto da ciò che luccica.

Il progetto

A coinvolgermi in questo progetto è stato Emanuele di Kinapp, che ha curato la realizzazione e lo sviluppo del sito web.

Dopo una lunga chiacchierata con Luca, il fondatore e amministratore dell’azienda, e dopo aver visto dal vivo i suoi pellami, mi sono messa a lavoro sui testi con l’obiettivo di imprimere nelle parole sia la preziosità, l’originalità e la capacità di attrarre l’occhio che caratterizza le pelli della Garzarara, sia la grande competenza del team aziendale.

Ed ecco qua il risultato.

Il piano editoriale per i social

Luca e il suo team gestivano e gestiscono i social internamente, ma avevano bisogno di una consulenza per razionalizzare il lavoro, in modo da raggiungere i propri obiettivi:

  • raggiungere un nuovo target: quello dei piccoli artigiani sempre più attivi sul web
  • trasmettere il proprio know in fatto di pelli
  • portare traffico allo store su Etsy, una sorta di outlet virtuale dei loro prodotti.

Abbiamo messo sul tavolo tutte le variabili:

  • il tempo a disposizione per seguire i social
  • la possibilità di creare contenuti di qualità
  • il budget da spendere per le sponsorizzazioni
  • il percorso di acquisizioni clienti.

Chiariti questi punti ho affiancato Luca e il suo team nella definizione di un piano editoriale per i loro canali social dividendo le idee in rubriche e sviluppando un framework di generazione dei contenuti che rendesse il piano sostenibile nel lungo termine.

Ti è piaciuto questo progetto? Il prossimo potrebbe essere il tuo.

 

Dai un'occhiata al mio METODO DI LAVORO, poi contattami compilando QUESTO MODULO. Non vedo l’ora di sentire la tua storia.